Cartoomics Movies Comics Games Homepage

UNA SAGA FANTASY EPICA DALL’ANIMA NORRENA, OPERA DI ANDREAS HENNEN (Tav.201 – Area Fantasy)

 

Andreas Hennen è uno scrittore, grafico e creativo, laureato presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Da anni segue con crescente interesse il panorama del genere Fantasy trovandolo:

“Una forma di chiara espressione artistica, la libera porta per far dono della propria preziosa fantasia a chi sia disposto a leggere e comprendere.”

Grazie alla TRONDHEIM SAGEN questo bardo dei nostri tempi ci conduce in un mondo articolato composto dall’intreccio di svariate storie, caratterizzate da una narrazione incalzante e personaggi dal sapore ormai perduto nelle pieghe del tempo.

Unendo la conoscenza derivante da anni d’interessamento al settore storico militare e le splendide immagini evocative concesse dalla scrittura, ha creato un mondo di proporzioni vastissime, ricolmandolo d’ogni creatura immaginaria, ove le forze in gioco prevaricheranno l’umana comprensione. La forza evocativa del suo stile scrittorio, particolarmente adatto al genere Fantasy Epico, concede una visione dettagliata delle vicissitudini narrate, scaraventando il lettore nel pieno della battaglia.

Volume primo “Tumulto della terra”

Nel beato torpore, indotto dall’ozio e dalle ricchezze di un lungo periodo di fittizia pace, l’Imperatore viene ragguagliato dal Signore del Nord riguardo ad anomalie nelle nemiche azioni. Travolgenti peripezie attanaglieranno più volte i reali e le loro esigue scorte durante il viaggio alla ricerca delle risposte, nell’esile tentativo di bloccare gli ingranaggi della guerra ormai in moto. Amori travolgenti ed inaspettati sbocceranno, mentre le fila dei guerrieri si ingrosseranno, incontrando lungo la via altri valorosi uomini non disposti ad essere solo spettatori nella propria vita. Re Holaf condurrà i suoi compagni, dal primo grido di incoraggiamento, attraverso la tensione ed il terrore antecedente l’urto degli schieramenti nemici. Tra l’efferatezza delle molteplici battaglie giungeranno fino al silenzioso epilogo circondati da cadaveri distesi sui prati a far da pasto per cani e volatili.

 

Volume secondo “Marea verde”

L’Impero degli Uomini Uniti a tuttora giace squassato dal turbinio degli eventi e, nonostante l’adoperarsi dei Signori dei Regni Cardinali, tutto appare più torvo di quanto mai non sia stato. Il verdetto della predizione espresso dalle Sacre Rune ha indicato una traccia, senza veramente nulla svelare. Ancora celato agli umani occhi, il male muove le proprie pedine, non divulgando la sua vera forza o il reale fine ultimo dell’ordire empio. I Re si vedranno costretti ad ammettere quanto in realtà siano scarse ed effimere le possibilità di giungere dove serve per opporsi alla guerra, le cui ossute dita protendono le corvine ombre di dolore ove in maggior numero ne riempiranno i pugni. Le fiamme dei cadaveri accarezzeranno il cielo, mentre le città tremeranno sotto l’urto del nemico, nel protrarsi della più grande battaglia a memoria d’uomo.

 

 

Volume terzo “Sangue del Nord”

Nonostante l’estremo immolarsi dei guerrieri per erigere barriera, le cortine sono venute meno, consentendo alla Dea Morte di calcare al galoppo del suo oscuro destriero le lande dell’Impero tutto. I Re dei Re, avvedendosi di esser stati inconsce pedine in una sconfinata partita a scacchi, si troveranno travolti entro un inarrestabile turbine di accadimenti, tra i cui fini inganni e sotterfugi navigheranno ciechi. Tra lande deserte e perigli senza fine il passo si sospingerà, coltivando vacua speme d’aver ancora sabbia nella vitale clessidra, mentre il male stesso abbandonerà il suo fosco cunicolo ove fin lì si era celato per riversare tra gli ignavi la malevolenza iconoclasta delle proprie orde. I pilastri della terra si scuoteranno fino a sgretolare le montagne e l’umana arroganza d’esser tracotanti Dei, poiché simile natura non è concessa loro.

 

 

Presso lo stand 201 nell’area Autori Fantasy saranno disponibili tutti e tre i tomi dalle TRONDHEIM SAGEN.

 

 

I commenti sono chiusi