Cartoomics Movies Comics Games Homepage

Editori – Le novità Tunué a Cartoomics 2019

Specializzata in graphic novel, narrativa e saggistica dedicata al variegato mondo del fumetto e di tutto quello che vi ruota intorno, quasta casa editrice entrata a far parte del gruppo Il Castoro si distingue per la grande qualità delle sua pubblicazioni. Diverse le novità presentate in fiera…

Tunué è una casa editrice specializzata in graphic novel per lettori junior e adulti, nella narrativa italiana e straniera, nonché nella saggistica dedicata al fumetto, all’animazione, ai videogiochi e ai fenomeni pop contemporanei.

Nel 2014 ha inaugurato una collana di narrativa italiana, Romanzi, diretta dallo scrittore Vanni Santoni, che dal 2019 si è aperta anche alla narrativa straniera.

Da dicembre 2015 è partita la collana di picture book Mirari, casa italiana dell’autore premio Oscar Shaun Tan.

Dal 2015 Tunué pubblica l’ex serie Disney Monster Allergy, recuperando le vecchie storie in una lussuosa edizione deluxe e dando vita a nuove avventure sempre con lo stesso team creativo: Katja Centomo, Francesco Artibani, Alessandro Barbucci e Barbara Canepa.

Nel 2018 è entrata nel catalogo «Tipitondi» anche la serie di culto Steven Universe.

Dal 2018 la Tunué è entrata a far parte del gruppo Il Castoro.

La qualità e l’articolazione delle proposte ne hanno fatto un punto di riferimento nell’attuale panorama editoriale italiano e un partner riconoscibile a livello internazionale.

Tunué a Cartoomics 2019: novità e un incontro in Agorà

Tante le novità con cui Tunué arriva a Cartoomics 2019 a partire da Quello che voleva essere, il graphic novel che ha consacrato Carol Swain, un tesoro inaspettato, un racconto riflessivo dal ritmo cinematografico. Ci saranno poi Il circo della vita, di Nicolas Antona e Nina Jacqmin, una storia d’amore, un racconto sul tempo che passa e sulla bellezza dell’aver qualcuno con cui viverlo; Il maestro dei tappeti di Olivier Bleys e Alexis Nesme, una fiaba nella Russia del XIX secolo; Manuale del papà (quasi) perfetto di Nob, un mix di gag e strisce colorate all’insegna dell’umorismo e dell’emozione; Come fare amicizia con un fantasma, della star di Instagram Rebecca Green, inserito dal Globe and Mail tra i 100 migliori libri del 2017; La vita che desideri di Francesco Memo e Barbara Borlini, graphic novel ambientato tra le due guerre mondiali.

La vita che desideri sarà presentato nel corso di un incontro in programma venerdì 8 marzo alle ore 17:45 in Agorà 2. Francesco Memo e Barbara Borlini saranno tra gli autori in stand.

Gli autori presenti allo stand
  • Armin Barducci: venerdì 8 dalle ore 14: 00 e sabato 9 fino le ore 15:00
  • Francesco Memo e Barbara Borlini: 8, 9 e 10 mattina e pomeriggio
  • Alessio De Santa: sabato 9 e domenica 10 mattina e pomeriggio
  • Christian Galli: domenica 10 mattina e pomeriggio
  • Pera Comics: Sabato 9 dalle ore 12:00 e domenica 10
  • Giorgio Salati: venerdì e sabato
  • Tauro: venerdì, sabato e domenica
  • Lorenza Di Sepio e Marco Barretta: sabato e domenica dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 15;00 alle 17:00
  • Enrico Orlandi: tutti i giorni
  • Marco Nucci e Giovanni Nardone: entrambi tutta la giornata di sabato

I commenti sono chiusi