Cartoomics Movies Comics Games Homepage

Arte e fumetto… Little Nemo celebra Hugo Pratt e Diabolik con due mostre-evento a Cartoomics

Ormai ben conosciuta non solo agli appassionati collezionisti, ma anche al pubblico più “esigente” della manifestazione milanese, la Little Nemo Art Gallery di Torino si conferma ancora una volta protagonista dell’area fumetti presentando due esposizioni da non perdere…

Anche quest’anno l’arte incontra il mondo del fumetto negli spazi espositivi della Little Nemo con due mostre:

  • Hugo Pratt – Un genio italiano della Pop Art
  • DiabolikArt - Gli artisti contemporanei si confrontano con il Re del Terrore

Hugo Pratt – Un genio italiano della Pop Art

Il progetto su Hugo Pratt, presentato ad Artissima 2018, viene rivisto e integrato con nuove e preziose serigrafie d’autore. Pratt, viaggiatore, pensatore, scrittore, artista, personaggio lui stesso, realizza nel corso della sua affascinante carriera tre serie di multipli d’arte quando nel mondo del fumetto nessuno pensava ad una simile operazione di marcato significato Pop.

Nel 1967, con Brr…Brrr! The British Winter’s Grenadiers, realizza una serie di tiratura limitatissima oggi introvabile di grafiche che illustrano particolari delle divise dell’ esercito canadese.

Nel 1977 per Edizione Multigrapich vede la luce il portfolio CM : il Tempo di una Sigaretta. Tirata in 100 copie più 20 fuori commercio, l’opera presenta 10 ingrandimenti serigrafici della blusa di Corto Maltese e una copertina, anch’essa serigrafica, con una serie di visualizzazioni del viso del personaggio.

Nel 1986, quindi, in occasione della storica personale mostra al Grand Palais de Paris, l’Editore del Grifo dà alle stampe 250 copie del portfolio Tango, ispirato alla celebre storia scritta e disegnata nel 1980.

Nella mostra allestita nel Padiglione 16 di Cartoomics 2019 sarà in esposizione una selezione delle grafiche originali firmate dall’ artista.


DiabolikArt - Gli artisti contemporanei si confrontano con il Re del Terrore

Dal fumetto d’autore si passa al fumetto popolare creato dalle sorelle Giussani e divenuto icona Pop della seconda metà del secolo scorso. Diabolik ed Eva Kant, l’ inseparabile ed elegantissima compagna, sono stati oggetto di tributi artistici di alto livello. La mostra, che troverete affiancata a quella su Hugo Pratt, presenterà le opere pittoriche originali di Sergio Zaniboni, il rinnovatore grafico dei personaggi che collaborò per quasi 50 anni alla testata delle edizioni Astorina disegnandone tutte le copertine e il retro di copertina. A seguire saranno esposti anche i tributi resi da di Alvente, Barison, Camarda, De Luca, Di Gianmarino, Hoti, Lady Be, Moramarco.

I commenti sono chiusi