Cartoomics Movies Comics Games Homepage

The Last Bacchae, mitologia a fumetti

The Last Bacchae è un fumetto che vuole trattare la mitologia classica – greca in particolare- in una chiave moderna ed eclettica, pur senza tralasciare le buone tradizioni e lettere che bene o male tutti conosciamo come parte di una cultura comune, o che abbiamo studiato a scuola.
E’ realizzato per mano di tre persone, Arabella Salvini che si occupa di matite e sceneggiature, Martina Bonanni che cura i colori, e Marco Veninati che inchiostra il tutto.

In occasione di quest’edizione del Cartoomics, dal tavolo 73 in area Self-Comics presenteranno il primo capitolo della storia, stampato e accompagnato per ogni acquirente da un piccolo sketch a scelta, con dedica, realizzato sul momento.

Primo capitolo che segue le vicende di Seren Calvert, giovane studentessa che nel corso di una gita scolastica a Delfi viene coinvolta nelle sue passioni un po’ troppo da vicino, e si ritrova così a dover aiutare, volente o nolente, quelle divinità che mai prima avrebbe creduto essere reali oltre la pagina stampata e ai papiri e manoscritti che sogna, un giorno, di studiare dal vivo. Catapultata infatti nelle battute finali di una partita, di una millenaria lotta tra dei e uomini dove i primi non sono ancora del tutto morti, come sosteneva Nietzsche, ma ancora impegnati a tentare di riparare a un torto fattogli all’alba dei tempi, quando Prometeo rubò il fuoco.

Oltre al primo numero, un primo assaggio di quello che verrà poi, saranno disponibili un artbook, contenente una presentazione più generale del progetto, illustrazioni, una storia extra e tanti retroscena, e vari gadget e merchandise realizzati appositamente per la fiera, come cartoline, segnalibri e portachiavi.