image image image image

Intervista a Fabiano Ambu

«Il mio manifesto per Cartoomics 2014»

WEB-MANIFESTO14-AMBU

Cagliaritano, 42 anni, noto al grande pubblico per essere uno dei disegnatori della serie Bonelli Dampyr, Fabiano Ambu [leggi la biografia] è il terzo autore italiano a cimentarsi con il manifesto di Cartoomics, dopo Andrea Domestici (2011) e Giuseppe Palumbo (2012). Ha accettato volentieri di rispondere a qualche domanda.

WEB-MANIFESTO14-ICONCominciamo dal tuo “manifesto d’autore” per Cartoomics 2014: si discosta dalla tradizione di raffigurare personaggi a fumetti… A che cosa è dovuta questa scelta?
Filippo Mazzarella, direttore artistico della manifestazione milanese, mi ha concesso piena libertà nell'immaginare l'illustrazione che doveva rappresentare uno dei più grandi eventi italiani dedicati al fumetto e io, che per natura adoro le sfide, ho pensato a un soggetto che potesse scardinare l'idea base del manifesto classico. Così è nata l’idea di Josif, questo gorilla-astronauta perso nello spazio che cerca un contatto con la Terra da cui è ormai distante. Diciamo che è una fantasiosa prosecuzione degli esperimenti spaziali con gli animali - ricordate Laika? - condotti dai sovietici WEB-MANIFESTO14-IOSIFalla fine degli anni 50. Fra l’altro, Josif sarà anche il protagonista di un fumetto, sceneggiato dal poliedrico Davide Barzi, creato ad hoc proprio per questa edizione di Cartoomics e sarà al centro di una piccola mostra dove grandi autori di fumetti ne realizzeranno un'interpretazione libera e personale.

Sei un autore sempre in movimento. Che idea hai dell'essere fumettista?
Penso che un autore della mia generazione non possa fermarsi al solo ruolo di disegnatore. Il calo dei lettori è un dato di fatto e le nuove generazioni vanno conquistate. Non si può rimanere fermi quando il mondo accelera, bisogna correre alla stessa velocità per riuscire a mantenere il passo e affascinare i giovani con questo magnifico linguaggio Come autore di fumetti devo conoscere la realtà che mi circonda e, per farlo, ogni tanto devo alzarmi dalla sedia e confrontarmi con il mondo.

WEB-MANIFESTO14-DAMPYRCome sei arrivato a Dampyr e come ti trovi a disegnare per la Sergio Bonelli Editore?
Dampyr è un fumetto che ho seguito da lettore e ho scelto come disegnatore, ho fatto prove per quattro anni pur di entrare nella serie e ci sono riuscito grazie alla mia determinazione. Non mi vergogno di dire che ho lavorato tanto per riuscire a disegnare Dampyr: la vittoria ha più sapore se è sudata. Lavorare per la più gloriosa realtà del fumetto italiano è un onore, oltre che una grande soddisfazione professionale. E poi lavoro con Mauro Boselli, uno dei più prolifici e talentuosi autori Bonelli, che grazie alla qualità delle sue storie mi permette di sfogare alla grande il mio immaginario onirico…

WEB-MANIFESTO14-IOSIF2Pseudostudio e Artists Alley²: qual è il tuo ruolo in questi progetti e quali sono gli obbiettivi?
Pseudostudio è uno spazio al centro di Milano creato da me e da altri colleghi e inaugurato lo scorso aprile: si pone come obbiettivo la volontà di mostrare, attraverso eventi e incontri, il lavoro di tutti i partecipanti. La possibilità di condividere progetti e confrontarsi sul lavoro è uno stimolo indispensabile per chi fa della creatività il proprio mestiere. Abbiamo in corso alcuni progetti che saranno realizzati entro quest'anno. All'interno dello Pseudostudio è nato anche il progetto Josif legato a Cartoomics, che oltre a me coinvolge anche Davide Barzi, sceneggiatore Bonelli e ReNoir, e Massimiliano Zazzi, direttore della scuola di Bergamo e Milano, che mi vede impegnato come docente. Artists Alley², esperienza che condivido con Alessandro Bocci e che sarà presente a Cartoomics 2014 con uno stand [leggi l’articolo], nasce invece dalla volontà di proporre del materiale autoprodotto che esula dal lavoro per il quale siamo conosciuti… Questo ci permette di sperimentare e di tenerci sempre “in forma” con stimoli nuovi, cosa che in questo mestiere non guasta mai.

primi sui motori con e-max

WEB-HOF-2015-COL-DX

LINEA

IN-CONTEMPORANEA-CON-120

COL-DX-HobbyShow logo

COL-DX-2014 Bike4Me Logo def

 LINEA

PARTNER

COL-DX-PANINI-2014

LOGO-ASTORINA

WEB-WOW-COL-DX

WEB-LOGO-COSPLAYCITY

LOGO-501

LOGO-REBEL-LEGION

COL-DX-FORESTAWOLFY-0314

COL-DX-ASS-FORTEZZZA

COL-DX-TRIVAGO

 LINEA

PARTNER-AREA-GAMES120

COL-DX-Logo Red Glove Classico

 COL-DX-NINTENDO

COL DX-EDITRICEGIOCHI-COL

LINEA

con-il-patrocinio-di-120

confartigianato_ok

LINEA

Fieramilano_logo