Cartoomics Movies Comics Games Homepage

Mostre – Il fumetto è arte?

Allestita dagli specialisti di Little Nemo di Torino, questa splendida mostra che troverete nei pressi dell’Area Collezionismo del Padiglione 16 si propone di esplorare il non ovvio rapporto tra Arte mainstream e Fumetto…

Come si evince già dal titolo “Il fumetto è Arte?”, la mostra curata da Little Nemo di Torino si propone di esplorare il non ovvio rapporto tra Arte mainstream e Fumetto. Contrariamente a quanto accaduto in passato, laddove artisti contemporanei si impadronivano, rimaneggiandolo (e a volte con scarso rispetto), del medium fumettistico, si intende partire dall’esperienza di artisti e di professionisti del fumetto per proporre un nuovo approccio.

In mostra i rutilanti caleidoscopi dell’artista astratto veronese Agron Hoti accompagnato dal suo nume tutelare Philippe Daverio, le conturbanti fate di Roberto Baldazzini, le geniali opere Rock and Pop di Larry Camarda, mentre Sergio Cavallerin propone alcune opere scelte dal suo repertorio God Saves Anime esposte anche alla Contemporary Art Fair di Parigi nel 2012.

Di Sergio Sarri, pittore e fumettista noto in tutto il mondo, vengono proposte tre opere pittoriche che rimandano al cinema e al fumetto realizzate tra il 2009 e il 2012.

Tra gli artisti storicizzati, un ritratto di Marlene Dietrich dovuto a Hugo Pratt,  un quadro a tempera di Andrea Pazienza dedicato al concetto di Pop Art e un opera d’acrilico del compianto Sergio Zaniboni con il diabolico trio Eva, Diabolik e la Jaguar.

Infine, un dipinto del 1967 realizzato da Guido Crepax per una serie di foulard dedicata a Valentina e al Jazz.

La mostra è allestita nel Padiglione 16.