Cartoomics Movies Comics Games Homepage

La “MATERIAOBSCURA” di Francesco Biagini

Francesco Biagini, illustratore e disegnatore di fumetti perugino, esordisce nel 2007 con il primo volume di Terra Inferno per l'editore francese Soleil (su testi di Cristiano Fighera) e nel frattempo vince per tre volte il concorso nazionale "Lanciano nel Fumetto" (2008: 1° classificato, 2005-2007: 3° classificato), oltre a realizzare cover per dischi metal e concept art per videogiochi online.
Una sua partecipazione al concorso online "Zuda Comics" viene notata dagli editor della casa editrice californiana Boom! Studios che lo chiamano a disegnare due miniserie tra il 2009 e il 2010: "Dead Run", scritta da Andrew Cosby e Michael Alan Nelson, e "Dingo", con sempre Nelson ai testi.
L'editore romano Dreaming Images gli commissiona nel 2010 un'illustrazione per il portfolio "Star Wars - The Saga continues" al fianco di artisti internazionali come Gabriele Dell'Otto, Giuseppe Camuncoli e Lucio Parrillo tra gli altri. Lo stesso anno realizza la copertina del volume "Grant Morrison All Star" (Double Shot), primo saggio critico al mondo sulla carriera dello sceneggiatore scozzese, scritto da Antonio Solinas, Nicola Peruzzi e Giovanni Agozzino.
Nel 2011 la Boom! Studios gli permette di dedicarsi al personaggio di Elric di Melniboné, scegliendolo come disegnatore regolare per la serie "Elric - The Balance Lost" scritta da Chris Roberson e basata sui romanzi dello scrittore inglese Michael Moorcock, per cui realizza anche il design e le variant covers. In seguito disegna la miniserie "Higher Earth", scritta da Sam Humphries e pubblicata sempre da Boom!, per poi collaborare con Andrea Cavaletto a delle short story per "Absolute Black" e "Splatter" ed al suo progetto "Paranoid Boyd" (2015). Per Play7 ha realizzato il one-shot horror "Tzitzimime", con testo di Stemmark.
Dopo aver ultimato la miniserie "Coming of Rage" (Liquid Comics), scritta da Wes Craven e Steve Niles, al momento sta lavorando con Graphic India per il motion-comic "18 Days" ideato da Grant Morrison e pubblicato in Italia da ManFont.

A Cartoomics porterà con sé stampe e copie dei suoi artbook, in particolare "MATERIAOBSCURA", un volume cartonato di pregio di 160 pagine, formato 31x22 con sovraccoperta, stampato in soli 200 esemplari e bestseller in tutte le manifestazioni in cui è stato presente. Qui una breve anteprima video.

L'autore realizzerà sketch personalizzati all'interno di ogni copia, oltre a dediche e commissions (per info e richieste, scrivete a biagini.art@gmail.com).