image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image

Cibo e fumetti in mostra a Cartoomics nell'anno di EXPO

In linea con il tema di EXPO 2015, anche Cartoomics celebrerà il tema dell'alimentazione. Lo farà, come sempre, a modo suo, con la mostra Anche i fumetti mangiano, realizzata in collaborazione con WOW-Spazio Fumetto, che proporrà un'originale viaggio nel mondo del cibo così come ce lo hanno raccontato i fumetti e i cartoni animati... [leggi tutto]
 

Articoli

Giallo alla milanese

WEB-LOGO-GIALLO-MILANESE-MO

“C’è qualcuno che non ha ancora capito che Milano è una grande città… Non ha ancora capito il cambio di dimensioni, qualcuno continua a parlare come se finisse a Porta Venezia, o come se la gente non facesse altro che mangiare panettoni o pan meino. Se uno dice Marsiglia, Chicago, Parigi, quelle sì che sono metropoli, con tanti delinquenti dentro, ma Milano no, a qualche stupido non dà la sensazione della grande città, cercano ancora quello che chiamano il colore locale(…)”, Duca Lamberti

Così descriveva la sua città l’ispettore di polizia Duca Lamberti, creato dalla fantasia di Giorgio Scerbanenco, che lo ha reso protagonista di quattro tra i suoi romanzi ambientati a Milano e scritti tra il 1966 e il 1969. Romanzi che hanno portato una ventata di nuovo nel mondo del giallo letterario. E proprio a Scerbanenco sarà dedicata una sezione speciale della mostra a cura de il Cerchiogiallo che si terrà a Cartoomics 2011.

In esposizione libri e riviste con i suoi racconti, i manifesti dei film ispirati alle sue storie, le illustrazioni dedicate a Duca Lamberti e molto altro ancora. Nell’occasione verrà presentato il volume-catalogo a cura di Antonio Vianovi e Stefano Bartolomei

Giallo alla Milanese, tuttavia, è molto altro:

  • è la Ganland de Il professionista di Stefano Di Marino e la Milano di Lazzaro Santandrea di Pinketts;
  • è la Milano dei Banditi di Lizzani, la Milano Rovente di Lenzi e la Milano che trema di Martini;
  • è la Milano simenonina del Commissario Ambrosio di Olivieri e la Milano fine secolo di Jarro:
  • è la Milano fumettistica del Commissario Spada di De Luca e la Milano degli occhi e il buio di Simeoni;
  • è la Milano narrata in tanti altri gialli, scritti, disegnati, filmati (e anche cantati) che vanno letti, guardati e ascoltati.

WEB-FOTOGIALLO-PELLICOLA

Per raccontare questa Milano il Cerchiogiallo ha chiesto aiuto agli autori che questi racconti li scrivono per selezionare i 111 gialli che occorre leggere prima di morire.

Per sapere quali sono basterà visitare la mostra Giallo alla Milanese.

Accanto alla mostra il Cerchiogiallo offre proiezioni e incontri con gli autori.

Prossimamente il programma.

VAI ALLA PAGINA DEDICATA ALLO “SPECIALE SCERBANENCO”

primi sui motori con e-max

WEB-HOF-2015-COL-DX

LINEA

IN-CONTEMPORANEA-CON-120

COL-DX-HobbyShow logo

COL-DX-2014 Bike4Me Logo def

 LINEA

PARTNER

COL-DX-PANINI-2014

LOGO-ASTORINA

WEB-WOW-COL-DX

WEB-LOGO-COSPLAYCITY

LOGO-501

LOGO-REBEL-LEGION

COL-DX-FORESTAWOLFY-0314

COL-DX-ASS-FORTEZZZA

COL-DX-TRIVAGO

 LINEA

PARTNER-AREA-GAMES120

COL-DX-Logo Red Glove Classico

 COL-DX-LogoRavenSmall

COL DX-EDITRICEGIOCHI-COL

LINEA

con-il-patrocinio-di-120

confartigianato_ok

LINEA

Fieramilano_logo