Cartoomics Movies Comics Games Homepage

CosplayCity – Ecco i giurati del CineCosplay Award di Cartoomics 2018

È con grande onore che presentiamo la giuria del CineCosplay Award in programma sabato 10 marzo 2018 sul Palco di CosplayCity, nel Nuovo Padiglione 12 di Cartoomics!

Alessia Mainardi non ha certo bisogno delle nostra presentazione nel mondo dei cosplayer, ma ci piace dire che è una grande amica di Cartoomics dove anima, tra l’altro, CasAilius (stand F15B) e dove sarà protagonista di un incontro in Agorà 1  domenica 11 alle 11,15, dove con gli altri autori presenteranno i nuovi progetti.

Andrea Franchini, che interpreta cosplay dal 2008. Dai personaggi manga degli esordi (One Piece, Usopp, Rufy e Buggy il Clown), a Capitan Jack Sparrow e a vari personaggi interpretati da Johnny Depp: Tonto, Raoul Duke, Barnabas Collins, Mortdecai, Il Lupo cattivo, James Whitey Bulger, Edward Mani di Forbici e Willy Wonka, solo per fare qualche esempio.

Like Linda, cosplayer ma soprattutto costume designer, ama lavorare la pelle come solo gli artisti sanno fare. «Adoro sperimentare materiali nuovi e nuovi metodi per utilizzarli», ha affermato. «Mi sono avvicinata al cosplay alla fine di un corso di costume designer nel lontano 2008 e non l'ho più abbandonato. Per anni mi sono dedicata soprattutto alle commissioni ma dallo scorso anno ho deciso di mettermi in gioco in prima persona».

Silvia Minella, costume maker e cosplayer dal 2011. Della sua esperienza Cosplay dice: «Ho partecipato a svariati contest ed è sempre stata un’esperienza piena di soddisfazioni e traguardi, sia in caso di vittoria che di sconfitta. Che poi se ci pensiamo… nel cosplay non esiste la sconfitta, ma provare di nuovo a dare sempre il meglio di se stessi!».

Pamela Williams: «La passione del cosplay è nata dal mio amore per la recitazione! Sono un’attrice e amo alla follia il mio lavoro, mi sono avvicinata al cosplay perché ho trovato bellissimo il vestirsi da tutti i personaggi che ci piacciono! Ho interpretato anche alcuni personaggi maschili e sono molto soddisfatta del mio operato! Spero sempre di migliorarmi!».