Cartoomics Movies Comics Games Homepage

Artists e Directors Awards – Quest’anno i premiati saranno Altan e Bozzetto

L’autore della Pimpa e di Cipputi e l’inventore del Signor Rossi saranno ospiti della Cartoomics University, rispettivamente sabato e domenica in Agorà 4, per ricevere i prestigiosi riconoscimenti
Altan

AltanGiunto alla terza edizione, il Cartoomics Artists Award (che nel 2016 e nel 2017 ha “laureato” i maestri Milo Manara e Giorgio Cavazzano) è stato assegnato quest’anno a Francesco Tullio-Altan, creatore di indimenticabili personaggi sulle pagine dello storico Linus (Trino, Ada), ma soprattutto della celeberrima cagnolina Pimpa, con Kika e Kamillo Kromo il suo personale tributo alla letteratura contemporanea per l’infanzia. Una carriera divisa tra il fumetto tout-court (indimenticabili anche le sue irriverenti biografie disegnate di grandi personaggi come Cristoforo Colombo e Giacomo Casanova) e la satira politica, genere di cui è maestro per l’icasticità e la secchezza delle battute delle sue vignette (pubblicate su L’Espresso, Panorama e recentemente su la Repubblica), la cui massima espressione è da considerarsi l’invenzione del disincantato metalmeccanico comunista Cipputi.

Altan riceverà il premio sabato 10 marzo al termine di un incontro col pubblico previsto alle ore 17.00 nell’”aula” della Cartoomics University (Agorà 4; Pad. 16), introdotto dal direttore artistico e culturale di Cartoomics Filippo Mazzarella e condotto da Loris Cantarelli (direttore editoriale del mensile Fumo di China). Interverranno il direttore di WOW Spazio Fumetto – Museo del fumetto di Milano Luigi F. Bona e il creatore del premio 2018 Cesare Corsini (Associazione Food & Cake Design).
Bozzetto
Bruno Bozzetto

La locandina di "Bozzetto non troppo" di Marco Bonfanti

Alla sua seconda edizione (che ha visto celebrare nel 2017 l’arte del maestro Dario Argento), il Cartoomics Directors Award andrà invece quest’anno a Bruno Bozzetto, in occasione dei suoi sessant’anni di anni di carriera e del cinquantenario del lungometraggio Vip, mio fratello superuomo (proiettato al Cartoomics Theatre domenica 11 marzo alle 13.45). Nato a Milano nel 1938, Bruno Bozzetto ha realizzato a vent'anni il suo primo cortometraggio, Tapum la storia delle armi (proiettato a Cartoomics venerdì 9 alle 17.15) che ha subito suscitato l'interesse del pubblico e della critica.

Il più famoso tra i suoi personaggi è la figura del Signor Rossi, un uomo comune di mezz'età nel quale molti spettatori si riconoscono facilmente: con lui ha realizzato molti cortometraggi e tre lungometraggi per la televisione e per il cinema. Nel 1965, dopo più di vent'anni di silenzio in questo settore, è stato il solo in Italia a realizzare e produrre un lungometraggio in animazione West and Soda, seguito nel 1968 da Vip mio fratello superuomo e nel 1976 da Allegro non troppo, sorta di risposta italiana al Fantasia di Walt Disney.

Nel 1987 ha realizzato anche anche un lungometraggio dal vero, Sotto il ristorante cinese, recentemente rieditato in homevideo e anch’esso presentato a Cartoomics 2018 durante gli Uinvision Days (vedi il programma]. Convinto assertore che l'animazione possa sintetizzare e rendere comprensibili anche al grosso pubblico concetti ritenuti astrusi o difficili, Bozzetto ha operato anche nel campo della divulgazione scientifica, realizzando con Piero Angela circa 100 filmati inseriti nella trasmissione televisiva Quark .

Innumerevoli premi hanno costellato la sua carriera, tra i quali l'Orso d'Oro al Festival di Berlino nel 1990 con Mister Tao e la Nomination all'Oscar nel 1991 con Cavallette (entrambi saranno proiettati al Cartoomics Theatre, sempre venerdì 9 a partire dalle 17.15). Sotto la superficie brillante della sua opera,  emergono da sempre una sorta di amarezza agnostica, un sentito ecologismo no-global  e un giudizio inappellabile sull'Uomo, responsabile di ogni bruttura e abiezione del mondo e costruttore della sua stessa infelicità.

Bruno Bozzetto sarà premiato domenica 11 marzo al termine di un incontro pubblico con inizio alle ore 15.15 nell’”aula” della Cartoomics University (Agorà 4; Pad. 16),condotto dal direttore artistico e culturale di Cartoomics Filippo Mazzarella con l’”Ambasciatore della Passione” di Cartoomics Nicola Nocella (candidato al David di Donatello 2018 come miglior attore protagonista). Interverrà il creatore del premio 2018 Simone Lopez (Associazione Food & Cake Design).