image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image
2015 Icone Aree CART9N
2015 Icone Aree CART2N
2015 Icone Aree CART3N
2015 Icone Aree CART4N
2015 Icone Aree CART5N
2015 Icone Aree CART6N
2015 Icone Aree CART7N
2015 Icone Aree CART10
2015 Icone Aree MPS
2015 Icone Aree STRIPS

Da Hazard Edizioni una mostra sulla Prima Guerra Mondiale nell’illustrazione e nel fumetto

WEB-CART-0315-HAZARD-HEAD2

Hazard Edizioni presenterà a Cartoomics 2015 la mostra “Il fronte di fronte-La Prima Guerra Mondiale nell’illustrazione e nel fumetto”, un progetto pluriennale (2014-18) sul conflitto che insanguinò l’Europa un secolo fa. Il progetto, promosso e ideato da Pro Loco Prade Cicona Zortea e Cicona Fumetto, vuole evidenziare le sofferenze che i conflitti infliggono alle popolazioni inermi attraverso le privazioni, le perdite e gli allontanamenti dai propri luoghi e affetti.

WEB-CART-0315-HAZARD-MOS-1-2Tanto il progetto quanto la mostra itinerante, di cui vedremo una sostanziosa anteprima proprio a Cartoomics 2015, andranno arricchendosi anno dopo anno di nuovi contenuti e nuove collaborazioni, con l’obiettivo di fornire una lettura più consapevole e più completa del dramma collettivo e fratricida costituito dalla Grande Guerra.

WEB-CART-0315-HAZARD-MOS-2La mostra, allestita presso lo stand della Hazard Edizioni (H02), è costituita da una selezione di tavole originali della graphic novel 1914. Io mi rifiuto! di Paolo Cossi [vai alla scheda del volume e alle note biografiche sull’autore] e da una serie di pannelli dedicati all’illustrazione negli anni della guerra 1914-18, ai manifesti e ai periodici dell’epoca e in particolare ai “giornali di trincea” promossi dal Servizio Propaganda del Ministero della Guerra.

Ma l’attività Hazard in fiera non si limita alla mostra perché, oltre al volume di Cossi, a Cartoomics 2015 verranno presentate anche altre due graphic novel: La rosa sepolta di Barbara Borlini e Francesco Memo [vai alla scheda del volume e alle note biografiche sugli autori], esordio narrativo dedicato alla piaga dei bambini soldato che si basa si un lungo lavoro di documentazione e che, grazie a una trama ricca e toccante, riesce a mettere in una luce originale una realtà drammatica e oscura, e Ligabue. Il ruggito di Nazareno Giusti [vai alla scheda del volume e alle note biografiche sull’autore], nel quale Giusti ricostruisce e immagina la vita di Antonio Ligabue (1899-1965), il più noto tra i pittori naïf del Novecento italiano.

Paolo Cossi e Nazareno Giusti saranno presenti allo stand Hazard Edizioni per la firma delle copie tutti e tre i giorni di fiera dalle ore 14 alle 18, mentre Barbara Borlini e Francesco Memo firmeranno il loro volume soltanto sabato 14, dalle 14 alle 18.

Alle ore 18 di sabato 14 marzo, infine in Agorà è in programma un incontro sul tema della guerra e contro l’uso dei bambini soldato cui parteciperanno Paolo Cossi, Barbara Borlini e Francesco Memo.

WEB-CART-0315-HAZARD-MOS-3  WEB-CART-0315-HAZARD-MOS-4-3

primi sui motori con e-max

WEB-HOF-2015-COL-DX

LINEA

IN-CONTEMPORANEA-CON-120

COL-DX-HobbyShow logo

COL-DX-2014 Bike4Me Logo def

 LINEA

PARTNER

COL-DX-PANINI-2014

LOGO-ASTORINA

WEB-WOW-COL-DX

WEB-LOGO-COSPLAYCITY

LOGO-501

LOGO-REBEL-LEGION

COL-DX-FORESTAWOLFY-0314

COL-DX-ASS-FORTEZZZA

 

COL-DX-UMBRELLA

 

COL-DX-STRIPS

COL-DX-TRIVAGO

 LINEA

PARTNER-AREA-GAMES120

COL-DX-Logo Red Glove Classico

 COL-DX-LogoRavenSmall

COL DX-EDITRICEGIOCHI-COL

COL-DX-WYRD-LOGO

COL-DX-GIOCHI-UNITI

COL-DX-CRANIO-CREATIONS

COL-DX-GHENOS

COL-DX-MULTIPLAYER

LINEA

con-il-patrocinio-di-120

confartigianato_ok

LINEA

Fieramilano_logo

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta il loro utilizzo. Accetto l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito.