image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image
2015 Icone Aree CART9N
2015 Icone Aree CART2N
2015 Icone Aree CART3N
2015 Icone Aree CART4N
2015 Icone Aree CART5N
2015 Icone Aree CART6N
2015 Icone Aree CART7N
2015 Icone Aree CART10
2015 Icone Aree MPS
2015 Icone Aree STRIPS

Ecco i 3 vincitori della Cartoomics Hall of Fame 2015

WEB-CART-0315-HOF-NEW-ENTRY-2015

Bigio (Luigi Cecchi), l’autore di Drizzit, Silver (al secolo Guido Silvestri), il papà di Lupo Alberto, e Sio (Simone Albrigi), il fumettista e youtuber rivelazione dell’anno: sono questi – in rigoroso ordine alfabetico – i nomi dei tre vincitori della Cartoomics Hall of Fame 2015, seconda edizione di questo vero e proprio “albo d’oro” del fumetto e del cartoon italiano che, a partire dal 2014, in occasione di ogni edizione di Cartoomics incorona i più gettonati autori italiani viventi (cinque nell’edizione 2014 e tre a partire dalle edizioni successive).

La premiazione dei tre artisti entrati a far parte del “pantheon” di Cartoomics avverrà in fiera sabato 14 marzo alle ore 13.45 in Agorà 2.

I loro nomi si aggiungono a quelli dei “magnifici cinque” già entrati a far parte della Hall of Fame lo scorso anno, che sono – lo ricordiamo - Don Alemanno, Michele Carminati, Leo Ortolani, Zerocalcare e Silvia Ziche.

Le tre “new entry” di quest’anno hanno prevalso al termine di una concitata fase finale: la votazione online, cui era possibile accedere direttamente da questo sito, durata dal 12 gennaio al 27 febbraio 2015, ha visto la partecipazione di oltre 1.800 appassionati (un centinaio in più rispetto allo scorso anno), che potevano scegliere tra una rosa di 10 finalisti selezionati durante una prima fase di nomination che si era conclusa il 19 dicembre. Oltre ai tre vincitori, gli altri autori in lizza erano Simone Bianchi, Bruno Bozzetto, Luca Enoch, Milo Manara, Corrado Roi, Tiziano Sclavi e Claudio Villa.

Confermando la tendenza già emersa lo scorso anno, le scelte della “giuria popolare” di Cartoomics hanno privilegiato in larga parte gli autori più giovani, che hanno visto salire le proprie quotazioni nell’empireo del mondo dei comics italiano soprattutto in tempi recenti. I tre artisti hanno complessivamente raccolto poco meno del 57% del totale delle preferenze espresse.

Anche alla fase finale della Hall of Fame è stato abbinato un piccolo concorso che tra tutti coloro che hanno partecipato con il proprio voto ha estratto 10 ingressi omaggio a Cartoomics 2015 validi per due persone. I nomi dei vincitori saranno pubblicati sulla pagina Facebook di Cartoomics.

Nell’immagine sotto, la composizioni completa della Cartoomics Hall of Fame dopo due edizioni (2015 e 2015).

Nell’immagine qui sotto la composizione completa della Cartoomics Hall of Fame dopo l’edizione 2015

WEB-CART-0315-HOF-COMPLETE-2015

primi sui motori con e-max

WEB-HOF-2015-COL-DX

LINEA

IN-CONTEMPORANEA-CON-120

COL-DX-HobbyShow logo

COL-DX-2014 Bike4Me Logo def

 LINEA

PARTNER

COL-DX-PANINI-2014

LOGO-ASTORINA

WEB-WOW-COL-DX

WEB-LOGO-COSPLAYCITY

LOGO-501

LOGO-REBEL-LEGION

COL-DX-FORESTAWOLFY-0314

COL-DX-ASS-FORTEZZZA

 

COL-DX-UMBRELLA

 

COL-DX-STRIPS

COL-DX-TRIVAGO

 LINEA

PARTNER-AREA-GAMES120

COL-DX-Logo Red Glove Classico

 COL-DX-LogoRavenSmall

COL DX-EDITRICEGIOCHI-COL

COL-DX-WYRD-LOGO

COL-DX-GIOCHI-UNITI

COL-DX-CRANIO-CREATIONS

COL-DX-GHENOS

COL-DX-MULTIPLAYER

LINEA

con-il-patrocinio-di-120

confartigianato_ok

LINEA

Fieramilano_logo

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta il loro utilizzo. Accetto l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito.